Depilazione definitiva: un metodo valido è l'elettrolisi

Un procedimento di antiche origini oggi rinnovato che permette di risolvere la crescita dei peli superflui in maniera radicale!

Tags: laser co2, epilazione, depilazione definitiva, peli superflui,

Come effettuare una depilazione ottimale e duratura? Quali sono i metodi più affidabili? In risposta a queste domande rivolte sia da uomini che da donne, negli ultimi tempi ha ottenuto grandi riscontri il trattamento laser o a luce pulsata soprattutto perchè garantisce un' epilazione indolore e abbastanza veloce legate comunque ai casi specifici dei vari soggetti e di particolari tipologie di follicoli e di pelle. Infatti il laser e la luce pulsata risultano essere meno efficaci sulle carnagioni chiare e su peli biondi o bianchi che non riescono ad essere estirpati definitivamente. Un'altra tecnica molto valida per ottenere una depilazione definitiva è l'elettrolisi o più scientificamente elettrolisi galvanica. Come si può dedurre dalla sua stessa denominazione, questa metodica segue un procedimento  che affonda le sue radici nel passato, sfruttando la capacità della corrente elettrica di produrre una particolare reazione, con cui sviluppare l'idrossido di sodio una sostanza  corrosiva che può annientare i follicoli piliferi. L'elettrolisi realizza tutto questo tramite l'inserimento, all'interno del follicolo, di un ago estremamente sottile alla cui sommità è applicata una corrente elettrica continua che permette in questo modo di devitalizzare in pochissimi secondi il bulbo pilifero. Si tratta di un'operazione che richiede grande professionalità, precisione e delicatezza ed inoltre deve essere rigorosamente effettuata con il supporto di una sorgente luminosa di alta intensità. É importante sottolineare che se correttamente eseguita tale procedura risulta indolore, perchè effettivamente l'ago non ha scopo intradermico per cui non punge l'epidermide ma deve essere solo inserito con precisione nella cavità del follicolo e infine, il pelo insieme al suo bulbo viene sfilato semplicemente con una pinzetta. Gli specialisti hanno la possibilità di usare aghi diversi sia per dimensioni sia per particolarità tecniche, inoltre di recente sono stati presentati sul mercato dispositivi elettronici a pinza che però non danno gli stessi risultati. Generalmente, qualora l'elettrolisi sia effettuata da esperti, ha effetti collaterali temporanei e riconducibili alla comparsa di piccoli edemi, eritemi e bruciore locali. Al contrario se il trattamento non è applicato da professionisti certificati,  può provocare dolore, cicatrici, infezioni e una decolorazione o inscurimento della pelle nella zona trattata. Il principale difetto dell'elettrolisi, è il tempo perchè bisogna considerare che ciascun follicolo viene trattato singolarmente e che per raggiungere un'epilazione completa sono necessarie solitamente più sedute. Ogni seduta ha una durata media massima che varia da 15 a 30 minuti in cui è possibile trattare dai 60 ai 600 follicoli, in più, i risultati sono influenzati dalla dimensione del pelo per cui per gli uomini sono indispensabili molti più trattamenti. In ogni caso, s'impiegano circa dai 12 ai 18 mesi per ottenere una devitalizzazione stabile del pelo e il successo finale varia da persona a persona, dal tipo di strumentazione usata e dall'abilità ed esperienza dello specialista. 

Potrebbe interessarti:

Medici Relativi

Medici Relativi

Dott. Callea Antonio

Specialista in Dermatologia Esperto in Dermato Chirurgia Laser
Alcuni trattamenti effettuati: Laser CO2
Ferrara (FE), Siderno (RC), Reggio calabria (RC)

Dott. BIAGI CRISTIANO

Chirurgo plastico , medico estetico
Alcuni trattamenti effettuati: Laser CO2
Lucca (LU), Livorno (LI)

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per leggere l'informativa. Chiudi